L’innovazione sul packaging

Ogni anno vengono individuate nuove soluzioni mirate con l’obiettivo di:

ridurre sempre di più l’impatto ambientale del packaging dei prodotti

favorire il riciclo o la compostabilità a fine vita e
sensibilizzare il consumatore sul beneficio conseguente a un corretto conferimento del rifiuto.

Ci focalizziamo sui packaging a base carta politenata, una soluzione che, come confermato dagli studi LCA, offre buoni risultati in termini di riduzione dell’impatto ambientale salvaguardando il prodotto.

Esempi concreti di queste innovazioni riguardano due linee di prodotto di grande consumo:

L’imballaggio plastico (secchiello e tappo) dell’intera gamma Barattolino è stato sostituito da imballaggio in carta certificata FSC.

L’introduzione del packaging in carta ha consentito un importante miglioramento delle performance ambientali di Barattolino Sammontana, con una riduzione del 9% dell’emissione di gas serra secondo i dati 2020 a confronto con quelli del 2019.

L’incarto primario in polipropilene della gamma Fruttiamo è stato sostituito da imballaggio in carta/mater bi compostabile al 100% e come tale conferibile nella frazione organica.